mercoledì 21 dicembre 2016

Gioie e dolori dell'host: raccolta differenziata dei rifiuti!

Qualche settimana fa avevo dedicato un post a quello che ho definito il principale tasto dolente dell'essere "host", ovvero le pulizie. Mentre il dilemma "profumare non profumare" (dilemma che ha
dato luogo anche a una piccola discussione sulla pagina Facebook di un'altra host) continua a tormentarmi, oggi affronto quello che è per me l'altro grande tasto dolente: la raccolta differenziata dei rifiuti. Infatti nonostante le spiegazioni dettagliate che fornisco all'arrivo e anche qui nel blog, i vari bidoni con sacchetti di colore diverso (nero per indifferenziata, azzurro per carta, giallo per plastica ...) e i  vari memorandum collocati nelle zone strategiche dell'appartamento,  la maggioranza degli ospiti da questo punto di vista si è rivelata un vero disastro :-(
Ovviamente ci sono delle mirabili eccezioni che ripagano tutto il mio impegno green: tra queste non posso non ricordare Maria e la sua famiglia che da poco sono rientrati nella meravigliosa Sicilia e che hanno fatto una raccolta differenziata perfetta, da manuale! Grazie! Ritornerò presto su questo argomento per spiegare (a partire da esperienze vissute in questo primo anno) cosa NON si deve mai fare .... e forse lancerò un Le casine di Vladimir Awards per premiare, magari con un pernottamento gratuito, gli ospiti più virtuosi. Quindi continuate a tenere d'occhio questo blog ;-)

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie! Thanks! Danke! Merci! Gracias!