sabato 23 settembre 2017

Upcycling: un comodino nuovo-nuovo per Le Casine!


Ecco la mia ultima creazione-upcycling! Qualche settimana fa mi sono imbattuta per vie impreviste (è proprio il caso di dirlo) in un vecchio comodino abbandonato. E' stato un vero e  proprio colpo di fulmine anche se  era piuttosto malandato. Al momento del nostro incontro ...

era così ...
e ancora così ...
e così ...

 e devo dire che rimetterlo a posto ha richiesto un bel  po' di tempo tra: pulizia accurata, anti-tarlo, sistemazione di alcune "stecche" e dei piedini che dondolavano, stesura di più mani di vernice protettiva per legno e infine qualche giorno di riflessione per decidere come recuperare il piano. Questo era infatti (vedi foto in alto) molto molto rovinato. Alla fine la scelta (e mi sembra sia stata quella "giusta") è stata quella di ricoprire il tutto con la tecnica del decoupage,  utilizzando parte di un vecchio atlante Zanichelli pre-caduta Muro di Berlino (1987) che avevo messo da parte da tempo (per rivestire una vecchia e  triste scatola in compensato, un lavoro accantonato per mancanza di tempo ma che presto inizierò). Il risultato mi sembra davvero felice,  soprattutto per una casina che accoglie ospiti da ogni angolo del mondo:

Se volete maggiori info sui materiali utilizzati per il recupero (o una guida passo-passo) lasciatemi un commento. Potete vedere alcuni  miei lavori di upcycling (ma presto avrò un sito apposito) qui, qui e qui. Se invece non sapete la differenza tra il "semplice" riciclo-riuso e l'upcycling e siete curiosi/e potete leggere qui. Infine se questo post vi è piaciuto mettete un like sulle vostre pagine social (i pulsantini sono qui sotto) e condividete, grazie! Alla prossima creazione ;-)

7 commenti:

  1. Mi appassiona il riciclo,in genere,uso quello che trovo,ma non sono molto brava,mai come te.Cercherò di leggerti ed apprendere.Ciao

    RispondiElimina
  2. Cioa Chicchina!
    Grazie del tuo messaggio, sono sempre molto contenta quando entro in contatto con persone appassionate di riciclo e riuso. Presto pubblicherò foto/spiegazioni di altri miei lavori in corso ma che conto di finire in tempi brevi ;-)

    RispondiElimina
  3. Come fai a non far venire le grinzie quando incolli la carta?

    RispondiElimina
  4. @ anonimo: importante diluire bene la colla (io uso il vinavil) e non metterne troppa sulla superfice da incollare (io la stendo con un pennello). Dopodiche devi lisciare bene la carta per evitare bolle e grinze... mandami foto del tuo lavoro!
    @ Marta : grazie dei complimenti :-)

    RispondiElimina

Grazie! Thanks! Danke! Merci! Gracias!

Airbnb